Lo User-Centered Design (UCD)

by

L’analisi del contesto d’uso e dei requisiti

Nella fase di analisi (1 e 2) tipicamente si compiono le seguenti attività:

  1. Incontri con gli stakeholder per capire vincoli e aspettative;
  2. Analizzare i prodotti esistenti;
  3. Conduzione di osservazioni sul campo;
  4. Conduzione di interviste con potenziali utenti;
  5. Questionari;
  6. Creazione di profili di utente;
  7. Creazione di elenchi di compiti (task);
  8. Creazione di scenari d’uso titpici;

E’ importante fin dall’inizio creare dei modi agili per comunicare fra i diversi componenti dello staff, e non rigidi e immodificabili. In un lavoro di UCD non dovrebbero esistere membri del gruppo di lavoro che decidono indipendentemente dalle opinioni altrui.

Annunci

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: